Pedalare nel Delta, immersi in un'altra dimensione

Pedalare è di per sé un modo a bassissimo impatto ambientale, ma ad altissimo impatto emotivo per viaggiare. 
Se poi il viaggio progettato prevede l'esplorazione del Delta del Po, les jeux sont faits: non ci si può aspettare altro che un'esperienza incredibile. 

Andrea Ferraretto, giornalista de La Stampa, ha pedalato lungo le rive del Delta e ha raccontato in maniera molto efficace cosa significhi immergersi in un'altra dimensione viaggiando lentamente all'interno del Parco Regionale Veneto del Delta del Po.

"Seguendo i canali si scopre il mondo del Delta, dove le nuvole scorrono con lentezza e le distanze sembrano infinite: si perde il senso del tempo, immersi in una luce surreale e nell’aria salmastra che ricorda la vicinanza del mare, un’atmosfera che regala colori e sensazioni che restano negli occhi..."

Clicca qui per leggere tutto l'articolo.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/pedalare-delta-in-un-altra-dimensione/&src=sdkpreparse